PopupJammer

Suggerimenti per la ricerca di attività amichevoli per i gatti

Suggerimenti per la ricerca di attività amichevoli per i gatti (Gatti 101)

Fare shopping con i gatti, lavorare con i gatti e viaggiare con i gatti presentano problemi particolari mentre cerchi di negoziare attività commerciali e al dettaglio con il tuo gatto al seguito. Ma per quelli di noi che vogliono che i nostri gatti ci accompagnino mentre completiamo le attività quotidiane, trovare negozi al dettaglio e professionisti adatti ai gatti è una sfida. Alcuni di noi vorrebbero persino portare i nostri gatti a lavorare quotidianamente.

Mentre la maggior parte dei negozi non ha un cartello adatto ai gatti sulla porta, molti ti permetteranno di portare il tuo animale domestico se segui le regole: niente corsa, niente incidenti, niente morsi. Meglio il tuo animale domestico può comportarsi in modo coerente, più le imprese locali sono disposte a piegare le regole, guardare dall'altra parte o addirittura accogliere il tuo gatto a braccia aperte.

Mentre trovare un business adatto ai gatti può essere il risultato di un fortunato incidente, la creazione e la coltivazione del pet friendly nel mondo degli affari è un'arte diplomatica.

Puoi aiutare il mondo degli affari a diventare più tollerante nei confronti dei gatti seguendo alcune modifiche comportamentali per addestrare le imprese locali che accetti di accettare animali domestici:

Proteggi costantemente le attività degli animali domestici e parla ai tuoi amici di loro. È tua responsabilità premiare il buon comportamento con il tuo patrocinio.

Lavora con il tuo animale domestico per assicurarti che sia in affari: gentile, pulito, tranquillo e affascinante. Non puoi incolpare un'azienda che non ama ospitare il tuo animale ringhiante e che salta.

Per aziende di servizi come saloni o caffè che ti permettono di portare il tuo animale domestico, mancia generosamente. È molto difficile per qualcuno proibire le visite da un buon ribaltabile.

Al lavoro, se dovessi avere il permesso di portare il tuo animale domestico, assicurati di avere un posto comodo per lui nella tua area di lavoro, in ufficio o in ufficio. Porta il suo cibo, mantieni l'acqua per lui e usa le pause per ingaggiarlo. E ricorda, se vuoi davvero che il tuo animale domestico sia autorizzato a lavorare, dimostri che un dipendente felice è un dipendente molto, molto produttivo. È molto difficile per i bravi padroni prendere provvedimenti per demotivare un buon lavoratore.

Recentemente, si è verificato uno spostamento più tollerante verso la ristorazione per gli animali domestici nei caffè e nei patii e lo shopping per gli animali domestici nei negozi al dettaglio. Le aziende cercano i clienti e non allontaneranno i clienti con quattro piedi come avevano fatto in passato.

Ispirato dalla tendenza verso l'inclusione di animali da compagnia in tutti gli aspetti della vita moderna, molti gruppi di animali domestici locali hanno iniziato a premiare le imprese locali per essere pet-friendly. Comportamenti del genere aiutano a distogliere lo stigma dalle visite agli animali nei punti vendita al dettaglio.

Tuttavia, alcune aziende locali saranno sempre vietate agli animali domestici e alcune importanti catene di negozi proibiranno sempre gli animali domestici. Un cane arrabbiato senza guinzaglio in un solo negozio di Home Depot ha creato un tale scalpore che tutti i negozi di articoli per la casa ora vietano gli animali domestici.

Il modo migliore per capire se gli animali sono i benvenuti o no è cercare di portare dentro il tuo animale domestico. La maggior parte delle volte, infatti, la maggior parte delle volte, tu e il tuo animale domestico sarete accolti e assistiti. Considerare un segno "Nessun animale" per essere una chiara indicazione che i cancelli sono chiusi. Nessun segno significa che dovresti dare al business il beneficio del dubbio e cogliere l'occasione per cambiare il mondo in meglio acquistando con il tuo animale domestico.

Circa l'autore: Helen Fazio e il suo cane Raja blog sui viaggi di animali domestici e argomenti correlati su www.traveldogbooks.com. Nel loro primo libro, "Il viaggio dello Shih Tzu", Raja racconta al lupo la storia del suo sviluppo. Stanno lavorando ai titoli futuri.

Foto: Dennis Wong