PopupJammer

La tua cacca di gatto potrebbe aiutare a salvare vite a KittyBiome

La tua cacca di gatto potrebbe aiutare a salvare vite a KittyBiome (Stile di vita)

Lei va in giro indossando una maglietta che dice "Chiedimi della cacca di gatto". Lei prenderà il tuo cacca di gatto - almeno un campione di esso - se lo offri. E potrebbe solo aiutare a spianare la strada verso la ricerca di cure per la malattia nei gatti.

Incontra il fondatore del Progetto KittyBiome, Dr. Holly Ganz.

Dr. Holly Ganz di KittyBiome, che indossa la sua famosa maglietta. Foto: Holly Ganz. Usato con permesso.

Ho parlato con Ganz, uno scienziato della UC Davis, all'inizio di febbraio e, per essere sincero, mi ci è voluto così tanto tempo per capire veramente cosa mi ha raccontato di KittyBiome. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che questo tipo di ricerca è alla frontiera della medicina.

KittyBiome è un progetto che intende mappare il microbioma felino. Ma per capire cosa significa, dovevo prima capire che cosa fosse un microbioma. E per capire quello, Ho dovuto imparare il significato di bioma, perché un microbioma è una versione in miniatura di uno.

Cos'è un bioma? Viviamo tutti in uno. Un bioma è una regione distinta sul nostro pianeta, definita dal clima e dalla vegetazione. Vivo in un pascolo temperato: il Midwest. Altri potrebbero vivere in un bioma del deserto o in un bioma della foresta pluviale.

Un bioma della foresta pluviale in Costa Rica. Foto: Wikimedia Commons

Per passare dal grande al molto piccolo: sapevi di avere circa un gazillion di piccoli organismi unicellulari che vivono sul tuo corpo? Questi microrganismi sono più numerosi delle cellule del tuo corpo di almeno 3 a 1. Se fossero stati rimossi, saresti un paio di chili in meno.

Ma sarebbe una cosa molto brutta. Quindi smetti di spremerti il ​​disinfettante. Può certamente uccidere alcuni germi cattivi ma può anche uccidere quelli buoni. Vedi, hai bisogno di questi piccoli bastardi. Sono responsabili, in parte, della tua buona salute.

Perché ti sto dicendo questo? Perché queste creature dentro e dentro di te vivono nei microbiomi. E proprio come il bioma della Terra è suddiviso in diverse regioni tra cui tundra e foreste e deserti, il tuo corpo ha biomi diversi - regioni - dove vivono questi microbi. C'è un microbioma in bocca, uno nei polmoni e uno nell'intestino. Lo stesso vale per il tuo gatto.

"Ho delle bestioline che strisciano su di me?" Il gattino scioccato è scioccato. Foto: Shutterstock.

Il National Institutes of Health ha reso questa una nuova area di studio quando ha lanciato il progetto Human Microbiome per mappare tutti i microrganismi dentro di noi nel 2007. Questo sforzo è stato seguito dall'Unione europea nel 2008 e da diverse iniziative private negli ultimi anni.

Già i ricercatori stanno scoprendo che ciò che accade nel tuo intestino potrebbe influenzare più della semplice digestione. Malattie cardiache, per esempio. Forse anche disturbi d'ansia. Le implicazioni sono enormi e i ricercatori stanno appena iniziando.

Poi, lo scorso maggio, Ganz ha lanciato un progetto simile chiamato KittyBiome. La sua missione: descrivere ogni microorganismo all'interno del tuo gatto. Perché il bioma dell'intestino e non, diciamo, la bocca?

"Perché i gatti sembrano avere un sacco di problemi digestivi", mi ha detto Ganz.

Molti gatti hanno una malattia infiammatoria intestinale, per esempio. Poi c'è gastrite, megacolon e diarrea cronica.

Uno dei tanti gatti di rifugio che partecipano allo studio, O'Malley, guarda con aria interrogativa. "Hai preso la mia cacca, hoomin?" Foto: Alexandra Martin, KittyBiome. Usato con permesso.

"Un sacco di gatti e gattini con diarrea cronica sono soppressi", ha aggiunto, "e se potessimo trovare qualcosa per contrastare questo, potremmo salvare delle vite".

Quel qualcosa potrebbe essere un probiotico, una "pillola" di microbi che introduce microrganismi nell'intestino del tuo gatto. Più l'ecosistema è diversificato, più sano è.

"C'è ancora pochissima applicazione pratica per questo", ha detto Ganz. "Perché le interazioni tra i microbi e la salute del tuo gatto sono ancora molto poco conosciute. Ma ci sono indicazioni che possano e abbiano un impatto ".

Potrebbero anche dirti perché il temperamento di un gatto tortie è più, beh, più sfacciato di un soriano. Oppure potrebbero dirti se una dieta "paleo-topo" è meglio di una dieta da pantofolaio. È troppo presto per dire quale tipo di impatto potrebbe avere questo studio. Ho già detto che questo tipo di scienza è nella sua infanzia?

Ricordi le piastre di Petri dalla biologia delle scuole superiori? Quella scienza non funzionerà qui. È troppo vecchio Foto: Shutterstock.

"Molto bene", ha sottolineato Ganz. "Ricordi il corso di biologia del liceo? Crescere una cultura in una capsula di Petri? Questa è la microbiologia tradizionale. Il problema è che manca il 90 percento di ciò che è là fuori. Non è in grado di identificare tutti i microbi che vivono - e in - noi ".

Ecco perché la scienza è passata alla genetica. Tramite il sequenziamento di una parte specifica del genoma batterico, i ricercatori possono descrivere la diversità dei batteri in un campione.

In una ricerca preliminare di KittyBiome, i gatti nutriti con una dieta cruda hanno una diversità di batteri molto più alta rispetto a quelli che non mangiano cibi crudi. Questo è interessante perché, come la foresta pluviale, le budella sane tendono ad avere un'alta diversità.

Ho chiesto a un partecipante di KittyBiome, un blogger che va da Connie e tiene i suoi gatti a dieta crudista, cosa ne pensava di questa notizia:

"Quando i miei risultati sono arrivati ​​sono rimasto affascinato e contento di vedere quanto fosse vario il mio microbioma di gatti alimentati crudi, soprattutto rispetto ai gatti nutriti convenzionalmente".

Campioni di sequenziamento di cacca di gatto potrebbero portare a cure contro il cancro. Sequenza di DNA e foto di gatti di Shutterstock.

"La dieta può svolgere un ruolo importante nel microbioma", ha affermato Ganz. "E più impariamo, più riusciamo a capire l'associazione tra microbioma e malattia.La medicina occidentale ha esaminato le urine e le feci come strumenti diagnostici. E ora è tornato a quello.

"Chissà? Posso immaginare un futuro in cui i materiali di scarto vengono analizzati automaticamente da una toilette - o una lettiera - per diagnosticare problemi di salute ".

KittyBiome, come altri progetti di microbiomi focalizzati sull'uomo, si trova nella fase di raccolta delle informazioni. Più dati vengono raccolti, maggiore è la possibilità di disegnare correlazioni tra alcuni microbi e malattie specifiche.

E se vuoi inviare la cacca del tuo gatto per l'analisi, Ganz lo prenderà. KittyBiome è un progetto scientifico finanziato dal crowdfunding, e per $ 99, sequenza del campione del tuo gatto. Puoi imparare di più sul progetto e iscriverti per partecipare al sito Web di KittyBiome.

Un'istantanea dei risultati dei gatti di Connie. Bei colori! E sento di aver bisogno di un dottorato in microbiologia per capire tutto.

A breve termine, un beneficio derivante dalla partecipazione a KittyBiome è la calda sensazione di contribuire alla ricerca che mira a migliorare la salute del gatto. Avrai anche accesso a un sito interattivo molto carino che ha un'infinità di informazioni.

La nostra partecipante, Connie, è d'accordo. "Anche se questa informazione è accademica a questo punto", mi ha detto, "la trovo ancora infinitamente affascinante, e spero che la mia partecipazione aiuti, anche se è solo in minima parte, a promuovere la ricerca sulla salute felina".

Ci sono tutti i tipi di interessanti risultati genetici nel microbioma del tuo gatto. Foto di coppie di basi del DNA e gattino di Shutterstock

A lungo termine, potremmo scoprire enormi benefici.

"Regolando la comunità di microbi trovati all'interno di un gatto, un giorno potremmo essere in grado di combattere l'infiammazione cronica o persino il cancro gastrointestinale. E potremmo farlo creando un probiotico personalizzato - una pillola di microbi personalizzata - specificamente per il tuo gatto. "

Quindi tu? Manderesti un campione dei rifiuti del tuo gatto a KittyBiome? Diteci nei commenti.